Autorizzazioni di licenza

L’UTENTE (“CLIENTE”) DEVE LEGGERE ATTENTAMENTE I SEGUENTI TERMINI PRIMA DI UTILIZZARE IL SOFTWARE PagoLibri RESO DISPONIBILE DALL’ENTITÀ AZIENDALE DN STUDIOS DI DALLA NORA ALBERTO (“PagoLibri”). SI RITIENE CHE L’UTILIZZO DI QUESTO SOFTWARE CONFERMI L’ACCETTAZIONE DEI PRESENTI TERMINI.

I presenti termini e condizioni di PagoLibri (i “Termini e Condizioni di PagoLibri“) integrano il contratto SaaS (Software-as-a-Service) di PagoLibri (il “Contratto“), e regolano l’accesso e l’utilizzo di PagoLibri. Per “PagoLibri” si intende un insieme di servizi software basati su cloud che si collegano e/o integrano con piattaforme di terzi per aggiungere ed usare le loro funzionalità. In caso di conflitto tra il Contratto o qualsiasi altro contratto tra PagoLibri e il Cliente, e i presenti Termini e Condizioni di PagoLibri, prevarranno i termini e condizioni di PagoLibri.

1. Il Cliente non può accedere e/o utilizzare PagoLibri nel caso in cui il Cliente sia un concorrente di PagoLibri, salvo previo consenso scritto di PagoLibri. Inoltre, il Cliente non può accedere e/o utilizzare PagoLibri o qualsiasi altro software PagoLibri correlato al fine di monitorare la sua disponibilità, le sue prestazioni o funzionalità, o per qualsiasi altro scopo di benchmarking o per scopi competitivi.

2. Fermo restando il pieno rispetto da parte del Cliente di tutti i termini e le restrizioni stabilite nei presenti Termini e Condizioni di PagoLibri e nel Contratto, PagoLibri metterà PagoLibri a disposizione del Cliente durante il Periodo di validità dell’ordine SaaS per il numero di abbonamenti PagoLibri a disposizione del Cliente. Il Cliente accetta che l’utilizzo di PagoLibri non sia subordinato alla fornitura di qualsiasi futura funzionalità o caratteristiche, né dipenda da eventuali commenti pubblici orali o scritti fatti da PagoLibri in merito a funzionalità o caratteristiche future.

3. Il Cliente prende atto che, nel corso dell’utilizzo di PagoLibri, il Cliente può ottenere o apprendere informazioni, che possono includere, senza limitazione, informazioni relative alle prestazioni, all’affidabilità o alla stabilità di PagoLibri, al funzionamento di PagoLibri, al know-how, alle tecniche, ai processi, alle idee, agli algoritmi, alla progettazione software e all’architettura (“Informazioni proprietarie“). Tra le parti, tali Informazioni proprietarie appartengono esclusivamente a PagoLibri. Durante e dopo il Periodo di validità dell’ordine SaaS, il Cliente dovrà garantire la riservatezza e proteggere, e non dovrà utilizzare (salvo quanto espressamente autorizzato dai presenti Termini e Condizioni di PagoLibri) o divulgare a terzi le Informazioni proprietarie.

4. PagoLibri fornirà PagoLibri: (i) in conformità all’accordo sul livello dei servizi pubblicato o allegato (Service Level Agreement, SLA) e (ii) solo in conformità alle leggi e ai regolamenti governativi applicabili.

5. PagoLibri può essere soggetto ad altre limitazioni, quali, per esempio, limiti sullo spazio di archiviazione su disco, e un limite sul numero di dispositivi a cui PagoLibri può accedere e gestire. Ferme restando le disposizioni relative ai Dati Personali del Contratto, PagoLibri si riserva il diritto di accedere a tutti i dati forniti dal Cliente attraverso l’utilizzo di PagoLibri da parte del Cliente al fine di sviluppare report per uso interno di PagoLibri.

6. PAGOLIBRI NON GARANTISCE CHE LE FUNZIONI CONTENUTE IN PAGOLIBRI SODDISFINO LE ESIGENZE DEL CLIENTE O CHE IL FUNZIONAMENTO DI PAGOLIBRI SIA SENZA INTERRUZIONI O PRIVO DI ERRORI. PAGOLIBRI VIENE FORNITO AL CLIENTE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, ESPLICITA O IMPLICITA, INCLUSE, SENZA LIMITAZIONE, EVENTUALI GARANZIE IMPLICITE DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ A UN PARTICOLARE SCOPO E NON VIOLAZIONE.